Notizie Forex

Controversia Sul Confine Tra Cina e India, Rupee Indiana, Nifty 50 a Rischio

La rupia indiana è stata in grado di evitare una grave recessione per quanto riguarda la sua forza. Tuttavia, dopo che il governo Modi è salito al potere, l’economia ha visto gravi crepe nella sua fondazione. Il periodo di tre mesi da luglio a settembre è stato proficuo per la valuta indiana.

Secondo gli esperti, è possibile che l’attuale governo abbia perso un’occasione d’oro per ripristinare l’economia in modo solido prima delle elezioni e che fossero troppo dipendenti dai mercati globali per sopravvivere. Il nuovo governo era riuscito a mantenere stabile la valuta indiana, ma anche quella non sarebbe durata per sempre.

Inoltre, vi è un’alta probabilità che la disputa sul confine tra India e Cina stia mettendo in moto una tendenza al ribasso dell’economia. La valuta indiana non può più sostenere la sua forte forza. Se ciò accade, significherebbe che il dollaro si sta dirigendo verso la parità con la rupia indiana.

Il crollo della forza del dollaro avrà un grave impatto sulla salute economica del mondo. Non solo, le altre coppie di valute nella regione asiatica come lo yen giapponese e il ringgit malese avvertiranno anche le conseguenze del calo del dollaro.

Questo perché il calo dell’USD comporterà l’ammortamento del saldo D-K. Se lo yen giapponese o il ringgit malese si deprezzano più velocemente della D-K, diventeranno un grande investimento e un’opzione ancora più conveniente per conservare oro e altre attività. Quel che è peggio è che il calo dell’USD significherà che il tasso sui fondi federali statunitensi sarà probabilmente portato al suo livello più basso in due anni.

Questo perché se il dollaro si deprezza più velocemente della D-K, la Fed aumenterà i tassi al loro livello più basso dal 2020. Ciò significa che è probabile che il dollaro perda parte della sua forza.

È improbabile che il calo del valore del dollaro conduca a una spirale inflazionistica. Tuttavia, una tale spirale comporterebbe un ulteriore calo del dollaro. Al fine di compensare gli effetti dell’ammortamento, le banche centrali dovranno creare una maggiore domanda per le loro valute.

Dato il recente inasprimento della politica monetaria, il dollaro dovrà farsi strada fino alla parità con la rupia. Tuttavia, non è così facile come sembra. La rupia indiana dovrà affrontare una crisi immediata se l’USD inizierà a calare bruscamente.

Potremmo dover aspettare fino alla fine dell’anno prima che il dollaro si stabilizzi in parità con la rupia. È molto lontano e c’è ancora molto tempo perché la situazione peggiori ancora.

La verità è che il dollaro ha avuto il tempo di indebolirsi. Tuttavia, sono solo circa due mesi che il dollaro dovrebbe affrontare il suo livello più basso dal giugno 2020 e sta ancora salendo ai livelli più alti che sia mai stato.

Quando il dollaro dovrebbe raggiungere la parità con la rupia, gli esperti si aspettano che seguano altre crisi globali. Tuttavia, il dollaro ha già fatto abbastanza danni.

È per questo motivo che gli esperti si aspettano che il dollaro inizi a diminuire. Quando inizia a diminuire, il dollaro cadrà ulteriormente. Quando cadrà ulteriormente, non è difficile immaginare che il dollaro cadrà ulteriormente e anche la rupia inizierà un declino costante.

Author Since: Apr 10, 2019