Notizie Forex

Il Dollaro Americano Soffre, il Dollaro Australiano e lo Yen Giapponese Brillano

Mentre il dollaro USA sta andando così bene, altre importanti valute nel mondo stanno vivendo una forte ripresa economica o hanno già iniziato a riprendersi. Sebbene il dollaro USA mantenga ancora una posizione forte come valuta di riserva dell’economia globale, negli ultimi tempi ha dovuto affrontare delle sfide.

Ad esempio, poiché il dollaro USA sta andando così bene, altre importanti valute nel mondo stanno vivendo una forte ripresa economica o hanno già iniziato a riprendersi. Sebbene il dollaro USA mantenga ancora una posizione forte come valuta di riserva dell’economia globale, negli ultimi tempi ha dovuto affrontare delle sfide. Tra queste valute, il dollaro australiano e lo yen giapponese sono tra i più interessanti da osservare.

Innanzitutto, diamo un’occhiata alla zona euro. L’area dell’euro ha continuato a crescere a un ritmo molto rapido, principalmente a causa del forte mercato del lavoro nella maggior parte dei paesi di questa regione. In effetti, il tasso di disoccupazione è diminuito nell’ultimo anno o giù di lì man mano che un numero maggiore di persone trova lavoro e può beneficiare di prestazioni.

Sebbene il dollaro USA stia ancora incontrando difficoltà a guadagnare slancio, la zona euro ha visto una sorta di ripresa economica. La moneta unica ha registrato un notevole aumento della forza ed è ora considerata una delle valute più forti al mondo. E, contrariamente alla credenza popolare, l’euro non è necessariamente un buon investimento.

In secondo luogo, diamo un’occhiata agli Stati Uniti stessi. In termini di forza economica interna, il dollaro USA sta ancora andando molto bene. I valori immobiliari continuano ad apprezzarsi e i prezzi degli immobili sono ai massimi storici.

Ma il dollaro USA sta affrontando sfide. Vi è qualche preoccupazione per il potenziale indebolimento ulteriore del dollaro rispetto allo yen giapponese e anche gli investitori sono preoccupati per la potenziale inflazione. Mentre l’economia globale continua a crescere e stabilizzarsi, è molto probabile che il dollaro USA dovrà affrontare un declino economico mentre il dollaro aumenta la domanda dal Giappone e da altri paesi.

Il Giappone è stato una valuta forte negli ultimi anni e ora che il Giappone è tornato sui mercati con il botto, anche lo yen giapponese ha iniziato ad apprezzare. Il valore dello yen giapponese sta aumentando rapidamente e gli investitori se ne stanno accorgendo. Con molti grandi nomi come Procter & Gamble (PG) e BMW (BMW) che passano alle macchine di produzione giapponese e dalla crescente presenza di abbigliamento di fabbricazione giapponese nei negozi al dettaglio, anche lo Yen giapponese sta iniziando a salire. È del tutto possibile che lo yen giapponese diventerà presto una valuta molto forte nel mondo.

Al fine di tenere il passo con lo yen giapponese e forse aiutare il dollaro americano, è una buona idea investire in coppie di cambio giapponesi. Ciò è particolarmente vero se hai un forte interesse per il Giappone. Una cosa da tenere a mente è che, poiché lo yen giapponese sta aumentando di valore, questo potrebbe essere un ottimo momento per prendere posizione nello yen giapponese.

Nonostante le sue difficoltà, il dollaro USA è tutt’altro che indebolito e si prevede che rimanga forte nei prossimi anni. Per quanto riguarda il futuro, c’è una forte possibilità che il dollaro possa guadagnare slancio e potrebbe persino iniziare a rafforzarsi nei prossimi anni. Per questo motivo, se possiedi oro o valuta estera, è una buona idea sfruttare queste opportunità e iniziare a investire in immobili, azioni, obbligazioni e altre attività.

Il dollaro USA continuerà sicuramente a essere una valuta forte per i prossimi anni, e per questo motivo dovresti sfruttare le opportunità a tua disposizione per assicurarti di avere le migliori possibilità di profitto nell’economia globale. Per fare ciò, dovrai imparare come investire nelle valute migliori e i modi migliori per negoziare in tali valute. Questo è esattamente ciò di cui parleremo nel prossimo articolo.

Author Since: Apr 10, 2019